ALESSANDRA COSTANZI


  • Nel 1993, all’età di 7 anni, comincia i suoi primi studi di danza presso la scuola “Arte Danza, Movimento” (direzione artistica Mirka Gottardi), e dal 2002 incomincia il suo percorso presso l’associazione culturale “Ordinary Out Dance Project”.

    Durante questi anni partecipa a svariati eventi, manifestazioni, concorsi, nazionali e internazionali, ottenendo con il suo gruppo innumerevoli soddisfazioni e riconoscimenti.

    Nel 2002 Partecipa alla Rassegna “Danzare tra le note” a Piove di Sacco (Pd); Ospite con il suo gruppo in 5 spettacoli di scuole di Verona e provincia; Spettacolo “Dancing for life”, teatro Orione di Milano, la scuola viene invitata a dare il proprio contributo artistico per beneficenza;

    Nel 2003 presso il Teatro dell’arte di Milano, concorso nazionale “Dance on stage”; Concorso Nazionale AGON presso il Teatro Nuovo di Torino, con la coreografia “Involved Projection” di Leila Filippetti, terzi classificati ed inoltre la giuria ritiene opportuno che il gruppo si esibisca nuovamente con questa coreografia nell’ambito del prestigioso Festival Vignaledanza 2003. Tutto il gruppo viene ulteriormente premiato con borse di studio per gli stage’s di Vignaledanza;

    Nel 2004 partecipa al Concorso Nazionale AGON al Teatro nuovo di Torino con la coreografia “Comunication Door’s” DI Leila Filippetti;
    Per quest’anno accademico riceve dalla scuola OODP la borsa di studi stage’s, che le permetterà di perfezionarsi negli stage organizzati dalla scuola stessa con insegnanti di
    chiara fama quali Daniela Borghini, Fabrizio Monteverde, Caterina di Napoli… Partecipa ad alcuni spettacoli dell’estate villafranchese;
    Partecipa inoltre all’Audizione presso il Teatro Nuovo di Torino e vince una borsa di studio per frequentare gratuitamente gli stage’s di Vignaledanza 2005;

    Nel 2005 viene selezionata tra altri alievi dell’OODP dalla coreografa Simonetta Andreatta per far parte del cast dello spettacolo “Omaggio a Stava”, commissionato dall’associazione “Vittime di Stava” con il Centro Danza Tesero TN;
    Partecipa alla rassegna “Danzare tra le note” Piove di Sacco PD;
    Spettacolo “Stava” a Castellarano (Reggio Emilia);
    Teatro Verdi di Padova, Galà di danza;
    Concorso Nazionale AGON al Teatro Nuovo di Torino con la coreografia “Winding
    Destiny” di Leila Filippetti, vince nuovamente la borsa di studio per frequentare gli stage’s di Vignaledanza; Dolo (VE) partecipa alla rassegna “Dolo Danza”; Il suo gruppo con la coreografia “Winding Destiny”, viene selezionato per partecipare al galà “I colori della Danza” presso il Teatro Romano di VR;
    Seconda Rassegna Nazionale di “Spazio alla Danza”, vincitori del premio per la Miglior Coreografia;
    Partecipa agli stage di Vignaledanza 2005;
    Partecipa al concorso “Scuole in Palcoscenico” Treviso;

    Nel 2006 Partecipa al Concorso “Anime in Movimento” Teatro delle Passioni Modena, primo premio;
    Spettacolo “Omaggio a Stava” a Tesero TN;
    Concorso Danzasi con “Winding Destiny” al Teatro Greco di Roma
    Halstatt Salisburgo Austria, spettacolo per il duecentocinquantesimo anno dalla nascita di Mozart;
    Concorso “ Weekend in palcoscenico” a PInerolo;
    Dopo aver sostenuto con successo l’audizione, partecipa al laboratorio coreografico di Daniela Borghini che si concluderà con l’esibizione di una coreografia in apertura ad uno spettacolo della compagnia Corpocorrente della stessa Borghini;

    Nel 2007 partecipa al Concorso mondiale di Barcellona, su oltre 2000 scuole partecipanti ottiene con il suo gruppo il terzo posto nella categoria modern;
    Partecipa al Galà di danza al Teatro Verdi di Padova;
    Concorso “spazio alla danza” Grosseto, con il gruppo ottiene il primo posto nella categoria modern con la coreografia “Human Compulsion” di Leila Filippetti. Partecipa inoltre a stage’s con diversi maestri tra i quali: Daniela Borghini, Fabrizio Monteverde, Caterina di Napoli, Arturo Giordano, Wayne Byars, Ludmille Kacalli, Samuele Cardini…

    Frequenta attualmente il secondo anno della facoltà di Discipline di Arte Musica e Spettacolo nell’Università degli studi di Padova.